TRANSFORMAP


L’economia alternativa in un’unica mappa Mappiamo l’innovazione economica e sociale con OpenStreetMap!

Tante persone e organizzazioni volenterose hanno iniziato a produrre per proprio interesse mappe di progetti, iniziative e beni comuni, e continuamente se ne aggiungono di nuove. Mappe che però, di solito, non sono collegate le une con le altre e rimangono poco visibili e poco accessibili alle persone comuni.

Vogliamo risolvere questo problema: - dimostrare che 'ci sono tante alternative’ rendendole visibili e facilmente accessibili da un’unica mappa, basata su un’infrastruttura digitale libera. - raccogliendo e connettendo tra loro un’ampia varietà di iniziative di mappatura, per individuare aree e modalità di cooperazione e generare sinergie utili sia per i processi di elaborazione che per i risultati - includendo nuove categorie basate su modelli collaborativi – di comunità – di ecosistema sociale.

"Il progetto Transformap è nato con lo scopo di elaborare una mappa libera e decentrata, in grado di mostrare la varietà delle iniziative oggi esistenti” scrive Francesca in questo articolo.

Vogliamo collaborare e unire le forze con altre comunità. Tutti i dati che ognuno inserisce in Open Street Maps sono disponibili alla comunità, open source e fruibili gratuitamente.

Il nostro obiettivo di medio termine è organizzare ‘mapping jams’, momenti in cui le persone si riuniscono per mettere su una mappa questo mondo alternativo, e in questo modo aprono delle finestre e stimolano la collaborazione tra singoli e tra iniziative.

Come obiettivo di lungo termine, il nostro sogno è poter formare delle strutture decentrate in grado di comunicare tra loro e di rendere visibili anche quel genere di dati che non sono facili da inserire in una mappa statica: eventi, aree comuni di cooperative agroalimentari, risorse mobili… e creare un modello per mappare le migliaia di alternative che esistono là fuori!

Organizers



CC-BY-SA 4.0
open source code by Engage & Pitch Me